NG + Italia Ep: 156

NG+ ITALIA
EPISODIO 156 

(podcast fantastici e) DOVE TROVARCI TUTTI I NOSTRI CONTATTI:
il sito (http://www.newgameplusitalia.it/), facebook, telegram, spreaker, itunes, google podcast, spotify
i nostri podcast: ng+, intrappolati nel retrogaming, abnegazione, NGdR, CodoLisi today
OGNI VENERDì LIVE SU SPREAKER
ProSsima live VENERDì 06 settembre ore 23:30 su spreaker episodio 157
PATREON https://www.patreon.com/ngplusitalia

________________________________________________________________

NEWS: 
The Last of Us 2 su PS5, Sony vuole usarlo per mostrare la potenza della console
https://multiplayer.it/notizie/the-last-of-us-2-ps5-sony-vuole-usarlo-per-mostrare-potenza-console.html?amp

SONY ANNUNCIA I PIANI PER IL TOKYO GAME SHOW, NESSUNA CONFERENZA IN PROGRAMMA
https://www.everyeye.it/notizie/sony-annuncia-piani-tokyo-game-show-conferenza-programma-396823.html

CYBERPUNK 2077: NUOVO REVEAL DEL GAMEPLAY 

FORZA HORIZON 4 A QUOTA 12 MILIONI DI GIOCATORI, DI CUI 4 MILIONI ANCORA ATTIVI
https://www.everyeye.it/notizie/horizon-4-quota-12-milioni-giocatori-4-attivi-396772.html

Samurai Shodown for Nintendo Switch launching in December for Japan, NeoGeo Collection also coming in the Winter
Il producer di Yakuza 7 ha ringraziato per i commenti offensivi ricevuti per il nuovo sistema di combattimento dopo la presentazione del gioco.
After seeing the new Joker film trailer, we’re really sad we’re not getting the Joaquin Phoenix version in Mortal Kombat 11

Giochi PLUS:
Darksiders 3
Batman Arkham knight
Giochi LIVE GOLD
ONE Hitman Stagione 1
ONE We Were Here
360 Earth Defense Force 2025
360 Tekken tag torunament 2
EPIC STORE
Celeste 
Inside
A seguire dal 5 settembre
the end is night
Abzou
Humblebundle
Dirt Rally Gratis
__________________________________________

COSA CI SIAMO COMPRATI:

Codolo: Ticket to ride
Federico: Lego Tantive IV (la nave più brutta di tutta la saga di star wars)
Salvatore: remnant from the ashes (tentatore maledetto)
Marco: Dead Cells, preordinato regis action figure

_________________________________________

GIOCHI GIOCATI 

Phoenix: the witcher 1 
Andrea : the witcher 3
Codolo: Sniper elite 4, (Vice nes), ISS Pro Evolution
Federico: Assassin’s Creed Origins
Salvatore: demous Blasphemous, Remnant from the ashes (ps4) Rdr2 online con fede e joe

_________________________________________

BONUS STAGE

Phoenix: meglio di noi (iniziato)
Andrea: tredici st3, ……mindhunter st2
Codolo: Mindhunter 2
Federico: strike back -Preacher S.1
Salvatore: Il signor diavolo, the nest

_________________________________

A LETTO CON IL NEMICO
InRG Pc Engine con Raffaele Cinquegrana (dagl’autori di Console Generation e i produttori di NG+ Italia)

_____________________________________

Tema della serata?
Vivere il mondo di gioco: cosa cerchiamo da un videogioco open world? passando da RDR2 a AC:Origins le riflessioni sono tante. nel primo caso, il mondo di gioco ti avvolge ti ci fa sentire in mezzo e ad un certo punto superi le barriere ludiche sentendo di vivere il vecchio west. Azioni inutili come: fermarsi in riva al lago, pescare un pesce, piantare la tenda e cucinarlo prima di addormentarsi sotto le stelle, derivano solo dal nostro sentirci parte del mondo, così come bere una tazza di caffè nero bollente alla mattina prima di rimettersi in sella al nostro destriero. Oppure camminare lentamente per la città invece di correre sempre come forsennati. Dall’altra parte il mondo di gioco è “vuoto”, privato di azioni videoludiche classiche, nessun punto di domanda sulla mappa, nessun accampamento nemico da sterminare e spesso quando si trova una location bella è semplicemente quello: una bella location senza nulla da proporre a livello ludico.
Dall’altra parte abbiamo giochi come gli Assassin’s Creed, gli Horizon zero dawn, i Days Gone etc… con le loro mappe colorate piene di icone che propongono tonnellate di contenuto ludico. se c’è un fortino sulla mappa, stai sicuro che sarà pieno di banditi e garantirà dei punti XP, delle risorse o bonus di qualche tipo. Però ci si accorge sempre, in qualsiasi momento passato col pad in mano, che si è di fronte a un videogioco. non ci verrà mai in mente di camminare lentamente per le strade di alessandria o di non scavalcare il muro di cinta di una casa per andare a parlare con una persona piuttosto che girare l’isolato per entrare dalla porta principale. Questo perchè sei sempre conscio di essere in un videogioco e vuoi solo raggiungere e completare il prossimo obiettivo.
Se galoppi per le strade di Menfi e urti qualche NPC, vieni si insultato, ma te ne sbatti altamente, perchè quelli li percepisci sempre chiaramente come NPC che ti intralciano. Cavalcando per le strade di Saint Denis in RDR2 invece, ti senti un pirata della strada ad andare oltre il trotto investendo le “persone” che la abitano.
Non mi verrebbe mai in mente di entrare in una locanda con bayek per fargli bere una birra, mentre con Arthur trovavo rilassante e “necessario” fermarmi al saloon, fargli bere un whiskey e fargli fare un bagno nella tinozza sul retro.
Cosa ne pensate? avete mai avuto la sensazione di “vivere” dentro un gioco? vi siete mai persi tra le foreste o sulle montagne pensando per un momento di non avere un joypad in mano? non parlo di meccaniche RPG o survival, che richiedono espressamente di mangiare, dormire per avere bonus. Parlo proprio di quelle volte che avete fatto compiere azioni inutili al personaggio al solo scopo di sentirvi parte del mondo di gioco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...